Ministero della pubblica amministrazione

logo

    indicatore di caricamento rotante

        

     Si ricorda che, come da calendario scolastico regionale e da Delibera del Consiglio d’Istituto n.85 del 31 maggio 2023, le attività didattiche saranno sospese giovedì 25, venerdì 26 e sabato 27 aprile.

     

     Indizione Elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) in data 7 Maggio 2024

    CIRCOLARE N. 337: Trasmissione Ordinanza Ministeriale n. 234 del 5 dicembre 2023. Indizione Elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) in data 7 Maggio 2024

    Allegato: Termini e modalità delle elezioni delle componenti elettive del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, nonché delle designazioni e delle nomine dei suoi componenti - Indizione delle elezioni.

    Matinée alla Faà di Bruno
    Come funziona il cervello degli adolescenti?

    (cliccare sull'immagine per visualizzare il video)

     Questa mattina nell’Aula Magna “Aurora” dell’Istituto, gli alunni delle classi seconde della Scuola Secondaria di I grado hanno partecipato allo spettacolo teatrale, intitolato “Sostanze volatili. Ovvero: come funziona il cervello degli adolescenti?” rappresentato dalla compagnia Teatro Tilt. La ricerca degli adolescenti Luca e Lucia è stata il leit motiv della rappresentazione. Gli alunni e le alunne hanno conosciuto questi due personaggi senza mai vederli, attraverso le loro camere da letto, il rapporto con i genitori, fratelli, sorelle e amici, i loro gusti musicali e i loro canali social, i loro momenti di delirio e le prese di coscienza. Grazie alla partecipazione delle studentesse e degli studenti, chiamati a intervenire prima e durante lo spettacolo con riflessioni e contributi, si è scoperto che alla fine Luca e Lucia non sono mai esistiti ma in realtà sono tutti loro: gli adolescenti di oggi. Lo spettacolo, inframezzato da momenti di divulgazione scientifica tratti da ricerche e conferenze TED Talk, è stato dunque un esperimento teatrale, che partendo dai ragazzi, li ha coinvolti direttamente nella creazione e nell’investigazione, per comprendere meglio questo caotico ed entusiasmante cambiamento tipico dell’adolescenza.

    Giorno del Ricordo 2024

    Sabato 10 febbraio 2024, in occasione del Giorno del ricordo, la Scuola Secondaria di primo grado “Faà di Bruno” di Marotta, rappresentata dalle classi III A e III C, ha partecipato insieme all’Istituto “Fermi” di Mondolfo, alle autorità civili e militari e alle associazioni del territorio, alla cerimonia di intitolazione ai Martiri delle Foibe del Piazzale adiacente al Cimitero comunale di Mondolfo.

    Dopo aver riflettuto e approfondito in classe le vicende legate all’infoibamento e all’esodo giuliano-dalmata, i ragazzi hanno apportato il loro contributo, leggendo alcune testimonianze delle migliaia di Italiani vittime della repressione titina, tra cui quella di Graziano Udovisi, unico sopravvissuto alle Foibe, morto nel 2010. Gli alunni hanno inoltre illustrato un elaborato prodotto con la tecnica del Caviardage, partendo dalla testimonianza di Giovanni Radeticchio; lasciando in evidenza solo alcune parole e mostrando un uomo scaraventato in una foiba, hanno voluto rappresentare l’orrore e, contemporaneamente, la speranza.
    A rendere questo momento di commemorazione ancor più significativo è stata proprio la presenza degli alunni i quali si sono fatti portavoce di un impegno maggiore delle nuove generazioni a non dimenticare gli errori del passato e ambasciatori di una riflessione nuova, che non si basi più solo sulla testimonianza diretta, sulla quale hanno potuto contare le scorse generazioni, bensì sull’elaborazione personale alla luce di quelle testimonianze, guide non più fisiche ma non per questo meno presenti.

    Il comprensivo Faà di Bruno in festa.

    Gli alunni della prima D, prima A e prima E della Scuola secondaria di primo grado “Faà di Bruno” di Marotta sono stati protagonisti al Carnevale di Fano nella giornata di domenica 4 febbraio, e lo saranno ancora domenica 11 febbraio, per la sfilata dedicata alle scuole.

    I ragazzi si sono trasformati in originali automi cibernetici ispirandosi al Balletto Triadico di Oskar Schlemmer ed alla scuola della Bauhaus. Guidati dall’esperta della Carnevalesca Valeria Roberto, supportati dai docenti di tecnologia Emilio Viola, ed Arte Laura Savelli, Roberta Filippini e Tiziana Ruggeri, e coordinati dalla Prof.ssa Paola Paolicelli, per musiche e coreografie, hanno dato vita ad un grande laboratorio per la realizzazione dei costumi e della performance che unisce diverse arti mettendo in scena colori, forme e movimenti robotici. Esperienza preziosa ed entusiasmante per ragazzi, famiglie e docenti: da ripetere!

    Cliccare su questa immagine per vedere il video

     Progetto "Orientamento"

    Sabato 16 dicembre presso l’aula Magna del nostro Istituto, nell’ambito del progetto Orientamento, coordinato dal referente prof. Simone Pandolfi, gli studenti a le studentesse delle classi terze di Scuola Secondaria di primo grado, hanno avuto l’opportunità di ascoltare testimonianze dirette di alcuni genitori volontari e di alcuni esperti esterni relativamente alle loro personali esperienze: percorso di studi e attività lavorative.

    I ragazzi e le ragazze hanno ascoltato attentamente i racconti degli adulti in un clima di serenità e interesse.

    L’attività è stata organizzata per aiutare le classi a maturare una scelta sul percorso scolastico futuro.

    Si coglie l’occasione per ringraziare sentitamente coloro che hanno preso parte all’incontro, i quali sono stati in grado di suscitare la curiosità e l’interesse non solo dei ragazzi ma anche dei loro docenti.

    Sig. Giovanni Gaggia – artista

    Sig. Joseph Guerrera – gelatiere e pasticcere

    Sig.ra Barbara Lanari – infermiera

    Sig. Roberto Paolasini – impiegato settore tecnico

    Sig. Stefano Verri – impiegato settore culturale

    Dott.ssa Rossella Vitali – psicologa

     Educare alla non violenza, educare al rispetto dell’altro sin dall’infanzia.

    Il #25novembre è un simbolo, è un segnale. 

     Per l’I.C. Faà di Bruno il 25 novembre 2023 ha rappresentato la voglia di dire no alla violenza di genere e di ogni genere. Dobbiamo, però, prenderci l’impegno di riflettere ogni giorno, di liberarci dei pregiudizi e degli stereotipi; insieme dobbiamo costruire una società accogliente, non giudicante in cui ogni persona possa sentirsi libera e accettata per quello che è, in cui il rispetto e la cura dell’altro sono valori fondamentali, in cui le differenze non rappresentano distanze ma sono opportunità di confronto e di crescita.

    I nostri bambini e adolescenti sono il futuro e noi abbiamo fiducia in loro!

    Costruiamo insieme una società senza violenza, in cui nessuno si senta mai autorizzato a dominare l’altro.

       
       

     

     

     
     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     “Poesia Onesta”

     Il 22 settembre scorso a Falconara Marittima, nel salone dell’Hotel Touring, si è svolta la cerimonia di premiazione riservata alla sezione studenti del Concorso letterario “Poesia Onesta”, promosso nelle scuole dall’Associazione Culturale marchigiana “Versante”, nel quale si sono distinte le poesie di due alunne delle classi quinte del nostro Istituto, ... Leggi tutto 

    Funzionamento Attività Didattiche a.s. 2023-2024 

    (cliccare sulla voce di interesse)

    Scuola Secondaria di Primo Grado "Faà di Bruno"- Sede Dirigenza Scolastica - Uffici di Segreteria

    News in evidenza

    In primo piano

    PNSD

    SCUOLA IN CHIARO

     

     

    Matteo Bussola

    07 Lug, 2023

    “Quanti di voi sono qui per saltare la lezione?” - Matteo Bussola incontra gli…

    Diversetà

    07 Lug, 2023

    “DIVERSETÀ - Progettando la solidarietà intergenerazionale”

    La Scuola Secondaria di…

    Bowling e Scuola

    04 Giu, 2023

    Bowling e Scuola

    24 maggio 2023 – Sportpark di Fano: La squadra della Faà di Bruno…

    URP

    ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Faà di Bruno” di Marotta
    via Corfù 17 Marotta, 61037 Mondolfo ( PU )
    Tel: +39.0721969461
    PEO: psic83300p@istruzione.it
    PEC: psic83300p@pec.istruzione.it
    Cod. Mecc. psic83300p
    Cod. Fisc. 90020730413
    Fatt. Elett. UFQUUV